Articoli Eventi

Workshop on-line in video conferenza

Apr 02, 2020 No Comment

Dal 10 al 12 Aprile

Gerome, Jean Lecomte du Nouy – Il sogno di Khosru (1874, Cleveland Museum of Art)

Negli scritti di Rodney Collin, come in quelli di Carlos Castaneda, sono riuscito a trovare tante risposte – pratiche – legate ad un vecchio quesito: c’è una via alternativa alla morte? O, per dirla in modo più positivo: come possiamo vivere la vita in modo differente, affinché anche la – nostra – morte possa assumere un significato differente?

Ci sono due tecniche o aspetti del Lavoro che – rispetto a quanto scritto sopra – negli ultimi venti anni hanno assunto un ruolo sempre più importante: il ricordo di sé e la ricapitolazione.

La ricapitolazione è un’antica tecnica tolteca resa famosa da Carlos Castaneda nel suo libro Il dono dell’aquila. Fonte d’ispirazione negli anni sono stati anche gli scritti di Victor Sanchez e Florinda Donner-Grau.

Tecnicamente parlando la ricapitolazione è una ‘operazione’ che permette di rivivere simultaneamente sensazioni, emozioni e pensieri accaduti nel passato che apparentemente abbiamo dimenticato.

Dal un punto di vista degli sciamani ogni essere umano è duplice, formato cioè da un corpo fisico ed uno energetico. Semplificando potremmo dire che il corpo fisico è legato al Tonal e il corpo energetico al Nagual. La Quarta Via afferma che nell’uomo ci sono due aspetti distinti ed indipendenti: funzioni e consapevolezza. Le funzioni starebbero al Tonal come la consapevolezza al Nagual.

Affinché sia possibile creare una connessione più o meno permanente con i centri superiori, cioè la consapevolezza, nella Quarta Via impariamo a conoscere il ‘meccanismo’ oggettivo dietro le funzioni e poi proviamo a bilanciarle affinché possano lavorare in armonia con i centri superiori. Questo è uno dei temi che affronteremo durante il workshop: come controbilanciare il lavoro meccanico della parte razionale, schematica, formatoria. Di fatto, capendo come minimizzare il tonal, impareremo ad entrare in contatto con quella parte in noi che è molto più antica e fluida: il Nagual, che è l’elemento essenziale della ricapitolazione. Ricapitolare e rammentare sono due processi completamente differenti.

Lungo la Via, un altro aspetto che dovrebbe divenire evidente ad ogni Ricercatore è che siamo quello che siamo come conseguenza del nostro passato. Ed è esattamente qui che entra il gioco il metodo della ricapitolazione.

Gurdjieff in Frammenti di un insegnamento sconosciuto dice: “Per conoscere l’avvenire, occorre innanzitutto conoscere in tutti i dettagli sia il presente che il passato. Oggi è quello che è, perché ieri è stato quello che è stato. E se oggi è come ieri, domani sarà come oggi. E se volete che domani sia differente, dovete rendere oggi differente. Se oggi è una conseguenza di ieri, domani esattamente nello stesso modo sarà una conseguenza di oggi. E se qualcuno ha studiato a fondo ciò che è accaduto l’altro ieri, una settimana, un anno, dieci anni fa, egli può, senza rischiare di sbagliarsi, dire ciò che accadrà o ciò che non accadrà domani”

Da venerdì 10 a domenica 12 aprile affronteremo – in diversi incontri on-line dal vivo in video conferenza – il meraviglioso soggetto della ricapitolazione. Parleremo dei motivi per cui questa ‘tecnica’ è così importante e di come svilupparla.

Ci saranno due incontri collettivi – circa 12 persone – e due incontri ‘personali’ di circa 30-40 minuti cadauno. Negli incontri personali avremo modo di entrare nel dettaglio e di affrontare singolarmente i dubbi e le problematiche di ogni partecipante.

Il week-end nel dettaglio

Venerdì 10 aprile 2020

Incontro on-line in video conferenza dalle ore 19:30 alle ore 21:00

—–

Sabato 11 aprile 2020

Incontri on-line in video conferenza individuali da 30 – 45 minuti (minimo 1 persona, massimo 3) dalle ore 9:30 alle ore 18:00

—–

Domenica 12 aprile 2020

Incontri on-line in video conferenza individuali da 30 – 45 minuti (minimo 1 persona, massimo 3) dalle ore 9:30 alle ore 18:00

Incontro on-line in video conferenza dalle ore 20:00 alle ore 21:30

—–

Costo del workshop: 100€

Una volta effettuato il pagamento via bonifico, riceverete i link per gli incontri collettivi e gli orari per gli incontri personali.

Se avete necessità particolari, o ulteriori domande, potete inviare un messaggio via WhatsApp al 331 7672 137.

Grazie,
Fabrizio Agozzino

You Might Also Like

L’Arte del Risveglio

Le strane coincidenze della vita

CONOSCI TE STESSO

L’Ottava Nota

Scopi ed Esercizi

L’arte della ricapitolazione

Biografia P.D. Ouspensky

ZEROCHIACCHIERETOUR

La fede nel Lavoro

Seminario agosto: conosci te stesso

Bisogno di menzogna!

Oltre la meccanicità

Lavorare con tre centri: polpette di ceci!

Whiplash

Invito alla ricerca e al viaggio

Il Ricordo di Sé: 27 giugno, Brescia – ore 19

Note sulla decisione di dedicarsi al Lavoro

Arcani Maggiori

Cena & Aperitivo intenzionale

Auto osservazione e conoscenza di sé

Biografia di G.I. Gurdjieff

Arcani maggiori: il Papa

L’arte della condivisione: lavorare con Whatsapp

Cosa sto cercando? Di cosa penso di aver bisogno? Di chi?

Tempo Esoterico

Requisiti per iniziare a Lavorare

Guadagnare da ogni esperienza

L’Imperatore

Cena Esoterica a Roma: 2° e 4° martedì di ogni mese

ARCANI MAGGIORI & MINORI

Sfide esoteriche

Trasformazione della Sofferenza

Incontro online aperto: Trovare la gioia nel Lavoro

Buddha ha detto

Evolvere

Il Diavolo

Karma individuale

Etica e Quarta Via

Olismo

Koinè 2.0

Oltre il Sogno

Scala & Relatività

Per breve tempo

Trarre profitto da tutto

Scuole e gruppi di lavoro

Fuoco Mistico

La natura del pagamento

Incontro online in video conferenza aperto a tutti

Oltre il sogno: 16-17-18 novembre

La Legge del Tre

Comprensione

Il cammino interminabile

Seminario luglio: Quarta Via & P.D. Ouspensky

Anno sociale 2018-2019

Essenza & Personalità

Lascia un commento