Articoli Eventi

Workshop on-line in video conferenza

Apr 02, 2020 No Comment

Dal 10 al 12 Aprile

Gerome, Jean Lecomte du Nouy – Il sogno di Khosru (1874, Cleveland Museum of Art)

Negli scritti di Rodney Collin, come in quelli di Carlos Castaneda, sono riuscito a trovare tante risposte – pratiche – legate ad un vecchio quesito: c’è una via alternativa alla morte? O, per dirla in modo più positivo: come possiamo vivere la vita in modo differente, affinché anche la – nostra – morte possa assumere un significato differente?

Ci sono due tecniche o aspetti del Lavoro che – rispetto a quanto scritto sopra – negli ultimi venti anni hanno assunto un ruolo sempre più importante: il ricordo di sé e la ricapitolazione.

La ricapitolazione è un’antica tecnica tolteca resa famosa da Carlos Castaneda nel suo libro Il dono dell’aquila. Fonte d’ispirazione negli anni sono stati anche gli scritti di Victor Sanchez e Florinda Donner-Grau.

Tecnicamente parlando la ricapitolazione è una ‘operazione’ che permette di rivivere simultaneamente sensazioni, emozioni e pensieri accaduti nel passato che apparentemente abbiamo dimenticato.

Dal un punto di vista degli sciamani ogni essere umano è duplice, formato cioè da un corpo fisico ed uno energetico. Semplificando potremmo dire che il corpo fisico è legato al Tonal e il corpo energetico al Nagual. La Quarta Via afferma che nell’uomo ci sono due aspetti distinti ed indipendenti: funzioni e consapevolezza. Le funzioni starebbero al Tonal come la consapevolezza al Nagual.

Affinché sia possibile creare una connessione più o meno permanente con i centri superiori, cioè la consapevolezza, nella Quarta Via impariamo a conoscere il ‘meccanismo’ oggettivo dietro le funzioni e poi proviamo a bilanciarle affinché possano lavorare in armonia con i centri superiori. Questo è uno dei temi che affronteremo durante il workshop: come controbilanciare il lavoro meccanico della parte razionale, schematica, formatoria. Di fatto, capendo come minimizzare il tonal, impareremo ad entrare in contatto con quella parte in noi che è molto più antica e fluida: il Nagual, che è l’elemento essenziale della ricapitolazione. Ricapitolare e rammentare sono due processi completamente differenti.

Lungo la Via, un altro aspetto che dovrebbe divenire evidente ad ogni Ricercatore è che siamo quello che siamo come conseguenza del nostro passato. Ed è esattamente qui che entra il gioco il metodo della ricapitolazione.

Gurdjieff in Frammenti di un insegnamento sconosciuto dice: “Per conoscere l’avvenire, occorre innanzitutto conoscere in tutti i dettagli sia il presente che il passato. Oggi è quello che è, perché ieri è stato quello che è stato. E se oggi è come ieri, domani sarà come oggi. E se volete che domani sia differente, dovete rendere oggi differente. Se oggi è una conseguenza di ieri, domani esattamente nello stesso modo sarà una conseguenza di oggi. E se qualcuno ha studiato a fondo ciò che è accaduto l’altro ieri, una settimana, un anno, dieci anni fa, egli può, senza rischiare di sbagliarsi, dire ciò che accadrà o ciò che non accadrà domani”

Da venerdì 10 a domenica 12 aprile affronteremo – in diversi incontri on-line dal vivo in video conferenza – il meraviglioso soggetto della ricapitolazione. Parleremo dei motivi per cui questa ‘tecnica’ è così importante e di come svilupparla.

Ci saranno due incontri collettivi – circa 12 persone – e due incontri ‘personali’ di circa 30-40 minuti cadauno. Negli incontri personali avremo modo di entrare nel dettaglio e di affrontare singolarmente i dubbi e le problematiche di ogni partecipante.

Il week-end nel dettaglio

Venerdì 10 aprile 2020

Incontro on-line in video conferenza dalle ore 19:30 alle ore 21:00

—–

Sabato 11 aprile 2020

Incontri on-line in video conferenza individuali da 30 – 45 minuti (minimo 1 persona, massimo 3) dalle ore 9:30 alle ore 18:00

—–

Domenica 12 aprile 2020

Incontri on-line in video conferenza individuali da 30 – 45 minuti (minimo 1 persona, massimo 3) dalle ore 9:30 alle ore 18:00

Incontro on-line in video conferenza dalle ore 20:00 alle ore 21:30

—–

Costo del workshop: 100€

Una volta effettuato il pagamento via bonifico, riceverete i link per gli incontri collettivi e gli orari per gli incontri personali.

Se avete necessità particolari, o ulteriori domande, potete inviare un messaggio via WhatsApp al 331 7672 137.

Grazie,
Fabrizio Agozzino

You Might Also Like

Biografia P.D. Ouspensky

Dover credere…

Cena & Aperitivo intenzionale

Il Ricordo di Sé: 27 giugno, Brescia – ore 19

L’Imperatore

Koinè 2.0

ZEROCHIACCHIERETOUR

Seminario agosto: conosci te stesso

Oltre il Sogno

Incontro online aperto: Trovare la gioia nel Lavoro

LA QUARTA VIA

La natura del pagamento

CONOSCI TE STESSO

Anno sociale 2018-2019

L’Arte del Risveglio

Auto osservazione e conoscenza di sé

Evolvere

Sogno Lucido

L’Ottava Nota

Cosa sto cercando? Di cosa penso di aver bisogno? Di chi?

Seminario luglio: Quarta Via & P.D. Ouspensky

Arcani Maggiori

Comprensione

Incontro online in video conferenza aperto a tutti

Arcani maggiori: il Papa

Oltre il sogno: 16-17-18 novembre

Trasformazione della Sofferenza

Buddha ha detto

Note sulla decisione di dedicarsi al Lavoro

Essenza & Personalità

La Legge del Tre

Etica e Quarta Via

Karma individuale

Scopi ed Esercizi

Olismo

Le strane coincidenze della vita

Sfide esoteriche

L’arte della condivisione: lavorare con Whatsapp

Per breve tempo

Biografia di G.I. Gurdjieff

Lavorare con tre centri: polpette di ceci!

Oltre la meccanicità

L’arte della ricapitolazione

Trarre profitto da tutto

Tempo Esoterico

La fede nel Lavoro

Scuole e gruppi di lavoro

Whiplash

Scala & Relatività

Invito alla ricerca e al viaggio

Fuoco Mistico

ARCANI MAGGIORI & MINORI

Il Diavolo

Requisiti per iniziare a Lavorare

Cena Esoterica a Roma: 2° e 4° martedì di ogni mese

Bisogno di menzogna!

Guadagnare da ogni esperienza

Il cammino interminabile

Lascia un commento