Video

L’Eterno Ritorno

Dic 17, 2019 No Comment

Il nostro sistema solare si muove alla pazzesca velocità di 220 km al secondo, cioè 792.000 km per ora. Nonostante questa incredibile velocità, impiega circa 230 milioni di anni per ruotare intorno all’asse della Via Lattea. In accordo ai calcoli astronomici – quindi abbastanza soggettivi – il Sistema Solare ha già compiuto 18 complete rivoluzioni intorno alla Via Lattea, conseguendo – come ha giustamente sottolineato il caro Jacopo T. – la maggiore età.

Come maggiorenni, siamo quindi ufficialmente liberi di prendere le nostre decisioni – come Sistema solare – e ovviamente prenderci la responsabilità per esse. Potremmo ad esempio votare il prossimo rappresentante del nostro universo, che forse sarà nuovamente il Sole, forse no… oppure potremmo prendere la patente ed imparare a guidare il Sistema Solare in una direzione differente dalla solita andando incontro a maggiori turbolenze, ma forse anche nuove ed interessanti avventure. Potremmo perfino decidere di accoppiarci con un altro Sistema Solare e dare vita a nuovi pianeti e satelliti… tutto questo, ovviamente, consapevolmente e non più meccanicamente.

Provando a tornare per un momento seri, di fronte alla vastità e all’importanza del soggetto, ci sono una serie di domande che sento potremmo porci: intorno a cosa ruota la Via Lattea? Poiché nulla è fermo ma in continuo movimento in forma di spirali, si può davvero tornare al punto di partenza? Cos’è il punto di partenza? Cosa vuol dire per me stesso ‘eterno ritorno’? Cosa continuo a ripetere in questa vita e perché?

“Devi capire che le possibilità sono limitate: nessuno ha possibilità infinite. Gli uomini ripetono sempre gli stessi errori. All’inizio non si rendono conto di muoversi in circolo e se vengono a conoscenza di una simile idea si si rifiutano di crederci. Devi ricordare che si possono sapere molte cose e tuttavia non essere capaci di cambiare nulla, perché cambiare richiede una conoscenza di un altro ordine…” P.D. Ouspensky, La strana vita di Ivan Osokin “L’esistenza dell’uomo ha avuto inizio già da molto tempo: dall’istante del concepimento. Un bambino dalla testa rotonda non potrà svilupparsi in un uomo dalla testa ovale, come un bimbo dagli occhi scuri non si svilupperà mai in un adulto dagli occhi azzurri. La costituzione fisica e i suoi sviluppi successivi sono, perciò determinati in tutto e per tutto alla nascita”
Rodney Collin, La Teoria della Vita Eterna

You Might Also Like

I quindici punti: panoramica del Sistema Quarta Via

Scala & Relatività

Associazione culturale Koinè: anno sociale 2018-2019

Il processo di guarigione

Fuoco Mistico

Il processo di rigenerazione

Reclamare il proprio diritto naturale

Osservazione, Accettazione, Trasformazione

Iago e Otello

L’arte della ricapitolazione

Essenza & Personalità: estratto dell’incontro aperto online

Cena esoterica: video

Evolvere

MI 12: Amore Conscio

Oltre il Sogno

L’uomo numero quattro

Per breve tempo

Buddha ha detto

Lascia un commento